Massimo Di Gangi

Qualifica:
Professori Associati
SSD:
ICAR/05
Telefono:
090 3977527
Fax:
090 3977480
Email:
Struttura di appartenenza:

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2016/2017

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI E PROGETTAZIONE URBANISTICA (ANNUALE)INGEGNERIA EDILE PER IL RECUPEROcomune
TEORIA DEI SISTEMI DI TRASPORTOINGEGNERIA CIVILEcomune
TEORIA DEI SISTEMI DI TRASPORTO E TEORIA DELLE INFRASTRUTTURE VIARIEINGEGNERIA CIVILEINFRASTRUTTURE E DIFESA DEL TERRITORIO

Elenco insegnamenti per l'anno accademico 2015/2016

Denominazione Insegnamento Corso di Studi Percorso
PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI E PROGETTAZIONE URBANISTICA (ANNUALE)INGEGNERIA EDILE PER IL RECUPEROcomune

Orario di Ricevimento

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:30 13:30Studio 609
Note:
Giovedì 09:30 11:30Studio 609
Note:
1 Indicazioni generali

Massimo Nunzio Giuseppe Di Gangi è nato il 25 marzo 1960 a Caltanissetta. Si è laureato in Ingegneria Civile sezione Trasporti nell’Anno Accademico 1983/1984, presso l’Università degli Studi di Catania, con la votazione di 110/110, svolgendo la tesi “Metodi di stima della matrice origine-destinazione che utilizzano conteggi di traffico: analisi teorica ed applicazione all'area urbana di Catania”, relatore il prof. Agostino Nuzzolo.
Dal febbraio 1990 all’ottobre 1998 è stato ricercatore, per il settore scientifico disciplinare H04X Trasporti (ex gruppo 133), presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Dal novembre 1998 è professore associato per il settore scientifico disciplinare ICAR/05 Trasporti ed, alla scadenza del primo triennio, ha ottenuto la conferma nel ruolo di professore associato.
E’ socio SIDT dal 1990.
E’ socio IATBR (International Association for Travel Behaviour Research) dal 1994.
E’ membro dell’AET (Association for European Transport) dal 2003.
Fa parte del Programme Committee dell’European Transport Conference per il settore Traffic Engineering and Street Management dal 2005.

2 Attività didattica svolta

2.1 Responsabilità didattica di insegnamenti ufficiali di corsi di laurea con riferimento al s.s.d.
Dall’Anno Accademico 2008/09 è assegnatario, come carico didattico istituzionale, della titolarità degli insegnamenti di Teoria dei Sistemi di Trasporto e Pianificazione dei Trasporti tenuti per i Corsi di Laurea istituiti presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Informatica, Edile, Ambientale e Matematica Applicata (già Facoltà di Ingegneria) dell’Università degli Studi di Messina.
Dall’Anno Accademico 1998/99 all’Anno Accademico 2007/08 è stato assegnatario, come carico didattico istituzionale, della titolarità degli insegnamenti di Teoria dei Sistemi di Trasporto, Tecnica ed Economia dei Trasporti e Gestione ed Esercizio dei Sistemi di Trasporto tenuti per i Corsi di Laurea istituiti presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi della Basilicata.
Ha inoltre avuto il conferimento, mediante supplenza, dell’insegnamento di Pianificazione dei Trasporti II per il corso di laurea in Ingegneria Civile presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria per l’anno accademico 2002/2003.
E’ stato nell’ a.a. 2006-2007 in congedo per motivi di studio e di ricerca ai sensi del 1° comma dell’art. 17 del D.P.R. 382/80, svolgendo le attività correlate al periodo presso il Dipartimento di Informatica Matematica e Trasporti dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria.

2.2 Attività didattiche complementari
Dall’A.A. 1987/1988 sino all’A.A. 1997/1998 ha partecipato alle attività didattiche del Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" tenendo seminari di approfondimento e partecipando alle commissioni di esame dei corsi di Tecnica ed Economia dei Trasporti, Complementi di Tecnica ed Economia dei Trasporti, Tecnica del Traffico e della Circolazione, Esercizio dei Sistemi di Trasporto.
Dall'A.A. 1989/1990 sino all’A.A. 1997/1998 si è occupato della organizzazione e dello sviluppo delle esercitazioni dei corsi di Tecnica del Traffico e della Circolazione, Teoria dei Sistemi di Trasporto e Trasporti Urbani e Metropolitani presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II".
Nell’ambito delle predette attività didattiche ha inoltre predisposto alcune pubblicazioni utilizzate quale supporto per i corsi.
Ha svolto varie attività didattiche complementari organizzando visite di studio e partecipazioni a seminari con gli studenti dei corsi dell’indirizzo “Trasporti” dell’Università “Federico II” di Napoli.
Nell’A.A. 2011/2012 è stato titolare del modulo "I processi e le attività operative logistiche" nell'ambito del Master universitario di II livello in ICT a supporto della mobilità sostenibile nell’assistenza sanitaria (LogSan) presso L'Università degli Studi di Messina.

2.3 Seminari richiesti
Negli A.A. 1993/94, 1994/95, ha tenuto seminari di approfondimento per il corso di Pianificazione dei Trasporti presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
Negli A.A. 1995/96, 1996/97, 1998/99, 1999/2000, ha tenuto seminari di approfondimento per il corso di Pianificazione dei Trasporti presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Reggio Calabria.

2.4 Attività istituzionali
Dall'anno 1994 al 1998 è stato rappresentante dei ricercatori nel Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Civile dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II".
Dall’anno 1998 al 2000 ha fatto parte della Commissione Didattica della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi della Basilicata.
Dall’anno 2001 al 2008 ha fatto parte della commissione per la valutazione delle attività didattiche presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi della Basilicata.
Dall’anno 2003 al 2008 è stato membro della Commissione Istruttoria Permanente Corso di Laurea in Ingegneria Civile presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi della Basilicata ricoprendo il ruolo di autovalutatore del Corso di Studi in Ingegneria Civile.
E’ stato commissario d’esame per l’attribuzione di assegni di ricerca presso l’Università degli Studi della Basilicata e presso l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria.
E’ stato commissario in diverse procedure di valutazione comparativa per posti di professore di ruolo di II fascia e di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ICAR05 - Trasporti.

2.5 Tesi di laurea
Ha seguito in qualità di relatore o correlatore varie tesi di laurea partecipando a numerose Commissioni di Esami di Laurea presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, l’Università della Basilicata e l'università degli Studi di Messina.

2.6 Dottorati di ricerca
E’ membro del Collegio dei Docenti della scuola di Dottorato di Ricerca in Ingegneria dei Trasporti e dalla Logistica con sede amministrativa presso l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria in consorzio con l’Università degli Studi di Messina, l’Università degli Studi di Salerno e l’Università di Roma “Tor Vergata”. E’ stato commissario d’esame concorso di ammissione ai corsi di detto dottorato di ricerca per il XV, XVII e XXI ciclo ed ha seguito in qualità di tutore, le attività di dottorandi nel corso del XV e del XVII ciclo.

3 Attività di ricerca e servizi prestati negli Atenei e negli Enti di ricerca

- Ha collaborato come referee al 9th WCTR (2001).
- Collabora come referee a Transportation Research, dal 1997 ed a Transaction on Intelligent Transportation Systems (IEEE) dal 2006
- Ha partecipato al programma di ricerca cofinanziato nell’ambito del PRIN 1997 presso l’Unità di Ricerca dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” nell’ambito del Progetto nazionale MURST: ”L’incidentalità in condizioni di flussi veicolari liberi e condizionati: relazioni con i parametri del deflusso e dell’infrastruttura”. Titolo della ricerca affidata all’unità di ricerca: ”L’incidentalità in condizioni di flussi veicolari liberi e condizionati: relazioni con i parametri del deflusso e dell’infrastruttura”.
- Ha partecipato al programma di ricerca cofinanziato nell’ambito del PRIN 2000 presso l’Unità di Ricerca dell’Università degli Studi di Salerno nell’ambito del Progetto nazionale MIUR: ”Linee guida per la programmazione dei servizi di Trasporto Pubblico Locale”. Titolo della ricerca affidata all’unità di ricerca: ”Modelli di assegnazione al trasporto privato e metodologie di valutazione delle prestazioni”.
- Ha partecipato al programma di ricerca cofinanziato nell’ambito del PRIN 2004 presso l’Unità di Ricerca dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria nell’ambito del Progetto nazionale MIUR: ”Linee guida per la programmazione dello sviluppo degli aeroporti regionali italiani”. Titolo della ricerca affidata all’unità di ricerca: ”Metodi e modelli di previsione della domanda passeggeri per il trasporto aereo”.
- Ha partecipato al programma di ricerca cofinanziato nell’ambito del PRIN 2009 presso l’Unità di Ricerca dell’Università degli Studi di Salerno nell’ambito del Progetto nazionale MIUR ”Linee guida per l'analisi e il progetto di reti urbane di trasporto". Titolo della ricerca affidata all’unità di ricerca: ”Modelli e algoritmi per l'assegnazione di equilibrio con domanda variabile”.


4 Organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca

- Dal 1992 al 1994 ha coordinato l’Unità Operativa istituita presso il Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, nell’ambito del progetto di ricerca europeo DRIVE II, riguardante la gestione e il controllo in tempo reale di una rete autostradale (progetto V2036 DYNA).
- Dal 1995 al 1997 ha coordinato l’Unità Operativa istituita presso il Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” nell’ambito del progetto di ricerca denominato D’ACCORD, il cui scopo è lo sviluppo di metodologie ed applicazioni per il controllo coordinato dei corridoi autostradali.
- Dal 1995 al 1996 ha organizzato, diretto e coordinato, in qualità di responsabile scientifico, l’Unità di Ricerca istituita presso il Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” nell’ambito del Progetto nazionale MURST 40%: “Analisi e modellizzazione della domanda di trasporto merci a scala nazionale ”.
- Dal 2003 al 2005 è stato coordinatore nazionale del programma di ricerca nazionale del MIUR PRIN 2003 “Linee guida per la redazione di piani di evacuazione mediante la simulazione dei sistemi di trasporto in condizioni di emergenza” nell’ambito del quale è stato anche responsabile scientifico dell’Unità di Ricerca istituita presso il Dipartimento di Architettura Pianificazione ed Infrastrutture di Trasporto dell’Università degli Studi della Basilicata. Titolo della ricerca affidata all’unità di ricerca: ”Analisi della vulnerabilità nei sistemi di trasporto”.
- Dal 2008 al 2010 ha coordinato, in qualità di responsabile scientifico, l’Unità di Ricerca istituita presso il Dipartimento di Architettura Pianificazione ed Infrastrutture di Trasporto dell’Università degli Studi della Basilicata (in seguito trasferita presso il Dipartimento di Ingegneria civile dell'Università degli Studi di Messina) nell’ambito del programma di ricerca nazionale del MIUR PRIN 2007 “Modelli e metodi per la progettazione e la verifica funzionale delle intersezioni stradali a raso”.


5 Coordinamento di iniziative in campo didattico e scientifico svolte in ambito nazionale

- Ha collaborato al coordinamento dell’organizzazione del convegno annuale dell’Associazione Italiana di Ricerca Operativa AIRO 90, Sorrento, 1990.
- Collabora al coordinamento dell’attività di recensione dei lavori e dell’organizzazione dei seminari scientifici “Metodi e tecnologie dell’ingegneria dei trasporti” tenuti presso l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, a partire dall’anno 2000.

6 Attività di studio e di ricerca

L'attività di studio e di ricerca si svolge prevalentemente nel campo della teoria dei sistemi di trasporto e della pianificazione dei trasporti riguardando lo sviluppo e l'applicazione di metodologie per l'analisi e la valutazione dei sistemi di trasporto, la gestione del traffico su reti urbane e la pianificazione del territorio. I risultati delle ricerche condotte sono oggetto di pubblicazione su riviste e libri del settore e sono stati presentati in convegni internazionali e nazionali. In particolare sono oggetto di studio e di ricerca:
- l'assegnazione, statica e dinamica, di traffico a reti stradali congestionate;
- l'analisi dei sistemi di trasporto in condizioni di emergenza;
- l'assegnazione di utenti a sistemi di trasporto collettivo;
- l'analisi e le metodologie di valutazione della domanda di trasporto;
- la valutazione delle prestazioni e della efficienza economica dei sistemi di trasporto collettivo;
- l'analisi della distribuzione e della scelta modale nel trasporto delle merci.
Associate professor of "Transportation System Theory". His activity has been focused in the field of transportation system theory and its applications concerning the development and the applications of methodologies for the analysis of transportation systems, traffic management on urban networks, territorial planning. Results on the studies have been published on reviews and books and have been presented in international and national conferences. The main topics of hi activity can be briefly described as follows:
Static and dynamic traffic assignment to congested road networks;
analysis of transportation systems in emergency conditions;
transit networks assignment models;
analytical and methodological aspects of the evaluation of transport demand;
evaluation of transit system performances;
analysis of distribution and modal choice in freight transport.
* Afferenze, qualifiche prelevate dal Database CSA » Carriere del Personale
» Inserisci Curriculum


Ultimo aggiornamento: 18/11/2017

Università degli Studi di Messina - Piazza Pugliatti, 1 - 98122 Messina - tel. +39 090 6761
Cod. Fiscale 80004070837 - P.IVA 00724160833