A.A. 2015/2016

[1052/2010] - INGEGNERIA INDUSTRIALE


Coordinatore del Corso: Prof. Edoardo Proverbio
Classe del Corso: Ingegneria Industriale L-9
Sedi del Corso: Messina
Durata minima del Corso: 3
e-mail del Coordinatore: edoardo.proverbio@unime.it
telefono del Coordinatore: 0903977243
Rappresentante degli Studenti:

 

 

 

 

BONGIOVANNI GIACOMO

PUGLIATTI DAVIDE

CAMINITI FIORENTINO DAVIDE

PISPISA PAOLO

 

Telefono Segreteria Studenti: 090/676 8513 G. Giuffrè (Resp. Unità Operativa) • 8514 M.G. Rotondo • 8515 C. Fiannacca • 8516 A. Tavilla.
fax Segreteria Studenti: Dato non disponibile
Manifesto degli Studi: Manifesto 2014 15
Piano didattico:
Regolamento didattico: Dato non disponibile
Calendario didattico: Link
Sedute di laurea: Link
Creato il 2013-03-17 18:02:59, modificato il 2016-02-02 10:32:49 da Matilde Bongiovanni

Introduzione

I laureati del Corso di Laurea L-9 (Ingegneria Industriale) devono risultare professionisti di livello adeguato con una formazione scientifica e tecnica che li renda capaci di risolvere problemi spesso caratterizzati dalla necessità di tener conto contemporaneamente di numerose variabili. Questo primo grado di laurea permetterà al laureato di affrontare problemi relativi a strutture ed impianti di modesta semplicità, senza precludergli, in nome della esperienza che egli maturerà nel suo campo lavorativo e delle ulteriori conoscenze che realizzerà tramite esperienze di educazione continua, la possibilità di confrontarsi poi con problematiche più complesse anche se settoriali. Grande sforzo sarà quindi profuso nel coniugare due diverse esigenze: far acquisire allo studente una forma mentis allo studio che lo metta in grado di affrontare ogni necessario aggiornamento futuro e, d'altra parte, metterlo al corrente delle più recenti applicazioni tecnologiche nel campo.

In considerazione della specificità del territorio nel percorso formativo è previsto, in parallelo con gli insegnamenti tipici dell'ingegneria industriale, attraverso l'istituzione di uno specifico curriculum, lo sviluppo di tematiche proprie del settore industriale navale. I laureati del Corso di Laurea in Ingegneria Industriale, attraverso la loro preparazione interdisciplinare, saranno pertanto in grado di identificare i problemi e di ricercare appropriate soluzioni nel settore della produzione industriale, manifatturiera, energetica o navale e di inserirsi adeguatamente nelle attività di controllo e di gestione delle medesime attività produttive.

Gli obiettivi del corso sono quelli di formare una figura professionale in grado di:

- utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti, strutture, sistemi e processi;

- gestire servizi tecnologici e di manutenzione ;

- gestire l’applicazione dell'innovazione a livello di produzione e servizi.

Conoscenze e Abilità, Obiettivi formativi

Per conseguire gli obiettivi formativi specifici del corso si prevedono conoscenze teorico-scientifiche di base, centrate sulle discipline matematiche, fisiche e chimiche, integrate con altre discipline caratterizzanti la figura dell’ingegnere industriale (scienza delle costruzioni, progettazione meccanica, discipline dell’elettrotecnica e dell’ambito delle macchine, metrologia meccanica e termica). A queste si aggiungono le discipline che rendono del tutto specifica la figura dell’ingegnere industriale nell’ambito dell’ingegneria dei processi produttivi e delle trasformazioni quali la metallurgia, la tecnologia dei materiali, le tecnologie ed i sistemi di lavorazione, i sistemi energetici e quelli di conversione dell’energia.
L’iter formativo è così articolato: nel primo anno vengono trasmesse le conoscenze di base atte a conseguire un linguaggio scientifico nel campo matematico, chimico, fisico;
nel secondo anno vengono fornite le conoscenze caratterizzanti dell’Ingegneria Industriale;
nel terzo anno vengono trasmesse le conoscenze applicative e professionalizzanti proprie della classe.
Attraverso un accorto utilizzo dei crediti a scelta libera, nonché di quelli legati al tirocinio e alla prova finale, gli studenti possono acquisire competenze specifiche e incrementare la maturità professionale. Le modalità e gli strumenti didattici con cui i risultati di apprendimento attesi vengono conseguiti sono principalmente le lezioni ed esercitazioni in aula, cui vengono affiancate attività di laboratorio, visite tecniche, stages presso aziende, enti pubblici, studi professionali e società di ingegneria, seminari, partecipazione a convegni interni alla Facoltà.

Sbocchi occupazionali

L'obiettivo principale del corso è la formazione della figura di un tecnico con padronanza di metodi e contenuti riguardanti i processi industriali, dal settore della progettazione a quello della produzione primaria o di trasformazione con possibilità di inserimento in:

  • Industrie manifatturiere e industrie di trasformazione;

  • Industrie chimiche, metallurgiche, alimentari, farmaceutiche, elettroniche, di protezione ambientale (riciclaggio rifiuti, trattamento acque, etc..);

  • Industrie meccaniche ed elettromeccaniche;

  • Sviluppo e ricerca di prodotti;

  • Enti pubblici e privati operanti nel settore della produzione e approvvigionamento energetico;

  • Laboratori industriali;

  • Laboratori di prova e caratterizzazione materiali, sia per impieghi industriali che civili;

  • Certificazione e controllo di qualità di prodotti e processi.

La specificità del curriculum in ingegneria navale permetterà la formazione della figura di un tecnico con possibilità di sbocchi professionali in campo:

  • Armatoriale, con mansioni di assistenza alla gestione, alla riparazione e alla nuova costruzione delle navi;

  • Cantieri Navali, Arsenali, Officine, con tutte le mansioni da ingegnere navale sia per le riparazioni sia per le nuove costruzioni;

  • Industrie per lo sfruttamento delle risorse marine;

  • Registri di Classificazione ed Enti di sorveglianza.

Il secondo obiettivo è la formazione finalizzata alla prosecuzione degli studi nella laurea magistrale (LM), nei master e nel dottorato di ricerca (DR).

Consultazione con le organizzazioni rappresentative:

Dato non disponibile
Requisiti di ammissione:

Dato non disponibile
Prova finale:

Dato non disponibile
Aule (che sono utilizzate per le lezioni):

Dato non disponibile
Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):

Dato non disponibile
Sale studio (a disposizione degli studenti del CdS):

Dato non disponibile
Biblioteche (contenenti materiale relativo al CdS):

Dato non disponibile
Servizi di contesto (orientamento e assistenza):

Dato non disponibile
Opinioni degli studenti: Dato non disponibile
Opinioni dei laureati: Dato non disponibile
Creato il 2013-03-17 18:02:59, modificato il 2016-02-02 10:32:49 da Matilde Bongiovanni


Le informazioni visualizzate di seguito si riferiscono all’attività didattica erogata, e quindi, per i corsi di nuova attivazione, sarà riportato solo il primo anno, mentre per i corsi già attivi i soli anni di corso erogati. Per consultare la programmazione completa del corso è necessario selezionare il Piano didattico, riportato nel TAB “Info Generali”.

Orario delle lezioni: Orario II Sem 2015 2016 Ing Industriale
Esami: Elenco degli Appelli
Elenco dei Percorsi

Dati estratti da: unimesse3
Ultimo aggiornamento: 19/10/2017

Creato il 2013-03-17 18:02:59, modificato il 2016-02-02 10:32:49 da Matilde Bongiovanni

Docenti

Docenti titolari di insegnamento


Università degli Studi di Messina - Piazza Pugliatti, 1 - 98122 Messina - tel. +39 090 6761
Cod. Fiscale 80004070837 - P.IVA 00724160833