A.A. 2016/2017

[3025/2011] - SCIENZE MOTORIE, SPORT E SALUTE


Coordinatore del Corso: Prof. Daniele Bruschetta
Classe del Corso: L-22
Sedi del Corso: CITTADELLA SPORTIVA UNIVERSITARIA /A.O.U. POLICLINICO "G. Martino" / UNIVERSITA' DEGLI STUDI MESSINA
Durata minima del Corso: 3
e-mail del Coordinatore: daniele.bruschetta@unime.it
telefono del Coordinatore: 337.1478523- 337.1478521
Rappresentante degli Studenti:

In attesa di elezioni

 

 

Telefono Segreteria Studenti: 090.6768562 - 090.6766462
fax Segreteria Studenti: indirizzo e-mail: sarena@unime.it - mmalaspina@unime.it
Bando di accesso: link
Manifesto degli Studi: Manifesto degli studi SMSS 2010.11
Manifesto degli studi SMSS 2011.12
Manifesto degli studi SMSS 2012.13
Manifesto degli studi SMSS 2013.14
Manifesto degli studi SMSS 2014.15
Manifesto degli Studi SMSS 2015 16
Manifesto degli studi SMSS 16 17 APERTO
Piano didattico:
Regolamento didattico: REGOLAMENTO Didattico SMSS 2015 16
REGOLAMENTO Didattico SMSS 2016 17 APERTO
Creato il 2013-03-17 18:02:42, modificato il 2016-10-18 13:57:33 da Rita Giuffrida

Introduzione

Il corso prepara all’attività professionale di professionista delle attività motorie e sportive, nelle strutture pubbliche e private, nelle organizzazioni sportive e dell'associazionismo ricreativo e sociale, con particolare riferimento a:

 a) Conduzione, gestione e valutazione di attività motorie individuali e di gruppo a carattere compensativo, adattativo, educativo, ludico-ricreativo, sportivo finalizzate al mantenimento del benessere psico-fisico mediante la promozione di stili di vita attivi.

 b) Conduzione, gestione e valutazione di attività del fitness individuali e di gruppo

 

Conoscenze e Abilità, Obiettivi formativi

Il corso permette ai laureati di:

 - conoscere le basi biologiche del movimento e dell'adattamento all'esercizio fisico in funzione del tipo, intensità e durata dell'esercizio, dell'età e del genere del praticante e delle condizioni ambientali in cui l'esercizio è svolto;

- conoscere le tecniche motorie a carattere preventivo, compensativo, adattativo e le tecniche sportive per essere in grado di trasmetterle in modo corretto al praticante con attenzione alle specificità di genere, età e condizione fisica;

 - conoscere le tecniche e le metodologie di misurazione e valutazione dell'esercizio fisico e saperne valutare gli effetti;

 - conoscere la biomeccanica dei movimenti al fine di attuare programmi semplici di recupero di difetti di andatura o postura;

 - conoscere le tecniche e gli strumenti utili per il potenziamento muscolare, essendo in grado di valutarne l'efficacia e di prevederne l'impatto sulla costituzione fisica e sul benessere psico-fisico del praticante;

- possedere le conoscenze e gli strumenti culturali e metodologici necessari per condurre programmi di attività motorie e sportive a livello individuale e di gruppo;

 - essere in possesso di conoscenze psicologiche e sociologiche di base per poter interagire con efficacia con praticanti in funzione di età, genere, condizione sociale, sia a livello individuale che di gruppo;

 - possedere le basi pedagogiche, psicologiche e didattiche per trasmettere, oltre che conoscenze tecniche, valori etici e motivazioni adeguate per promuovere uno stile di vita attivo e una pratica dello sport leale e esente  dall'uso di pratiche e sostanze potenzialmente nocive alla salute;

 - possedere conoscenze di base giuridico-economiche relative alla gestione delle diverse forme di attività motorie e sportive, nell'ambito delle specifiche competenze professionali;

 - essere in grado di utilizzare almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, allo scopo di consentire la comunicazione internazionale nell'ambito specifico di competenza;

 - essere capace di utilizzare in modo efficace i più comuni strumenti di elaborazione e comunicazione informatica.

 - potranno infine acquisire una specifica preparazione per accedere alle classi di laurea magistrale per la formazione degli insegnanti di educazione fisica nelle scuole secondarie di primo e secondo grado.

 

Sbocchi occupazionali

I laureati potranno trovare occupazione come operatori tecnici specializzati nell'ambito delle attività di società sportive, organizzazioni del terzo settore o di altre attività di impresa pubblica, cooperativa o privata nel campo dei servizi alla persona legati agli stili di vita attivi, al raggiungimento e mantenimento del benessere psicofisico attraverso l'educazione e la cultura del movimento e dello sport e all'avviamento e alla pratica di diverse discipline sportive ai vari livelli di prestazione. E' in questo senso che si inquadra il loro possibile impiego come Istruttori di specifiche discipline sportive (Codice Istat 3.4.3.3.0) attenti innanzitutto alla salute, sicurezza e soddisfazione della propria utenza.

L'impiego come responsabile tecnico della attuazione dei programmi di attività in palestre, sale ginniche o strutture sportive aperte al pubblico, o come coordinatore o dirigente delle attività in palestra (a cui può essere assimilato il codice ISTAT 3.4.3.4.1), figure previste da numerose legislazioni regionali può costituire un ulteriore sbocco per i laureati.

Infine, specifiche attività di appronfondimento nell'area dell'attività pratica tecnico-sportiva certificate attraverso il Diploma Supplement potranno consentire al laureato di svolgere attività come Preparatore atletico (codice ISTAT 3.4.3.5.1) presso società sportive dilettantistiche o professionistiche.

 

Consultazione con le organizzazioni rappresentative:

Le consultazioni vengono effettuate con cadenza annuale, attraverso riunioni concordate tra le parti ineteressate.
La prima consultazione con le organizzazioni rappresentative è stata effettuata nella fase di istituzione e attivazione del Cdl, come risulta dall' estratto del verbale sotto riportato.
"Il giorno 28/10/2009 alle ore 17 presso il Dipartimento di Biomorfologia e Biotecnologie dell'Università degli Studi di Messina si è tenuto l'incontro tra i Referenti dei Corsi di laurea in Scienze Motorie e le e Organizzazioni rappresentative a livello locale della produzione, servizi, professioni interessate per la progettazione dei Corsi di studio.
Erano presenti per i Corsi di laurea in Scienze Motorie: il Coordinatore del Cdl in Scienze Motorie e Sportive, il Coordinatore del Cdls in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, il Presidente della Commissione didattica del Cdls e per le parti sociali: il rappresentante del Sindaco del Comune di Messina con delega allo Sport, il Vice Presidente della Polisportiva Città di Messina, l'Esperto per lo Sport della Vice Presidenza Regione Siciliana, l' Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Messina, il delegato dell'Assessore allo Sport della Provincia regionale di Messina, il Vice Presidente del Comitato Provinciale CONI di Messina, il Coordinatore della FIGC Sicilia per il Settore Giovanile Scolastico, il Presidente del CUS Messina, il Direttore di UniME Sport, il Delegato del Rettore per le Attività Sportive dell'Università degli Studi di Messina.
Vengono analizzate le bozze delle piattaforme obiettivi per il Corso di laurea in "Scienze delle attività motorie, sport e salute"(Classe L 22), che si ritengono adeguate alle esigenze del corso di Studio. Dopo ampia e approfondita discussione le parti ne approvano all'unanimità l'istituzione":
Nel presente Anno Acc. è stato costituito il "Comitato di indirizzo" dei Cdl in Scienze Motorie (triennale e Magistrale) composto da rappresentanti dell'Università e di altre realtà territoriali (formative, economiche, ecc.) che promuovono e/o collaborano localmente con i Corsi di studio, con il compito di misurare e adeguare i curricula offerti agli studenti sulla base dell'incontro tra domanda e offerta formativa dei Corsi.

Requisiti di ammissione:

Per essere ammessi al Corso di Laurea in Scienze Motorie, Sport e Salute occorre essere in possesso del titolo di scuola secondaria superiore richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo dagli organi competenti dell’Università.

 

I candidati devono effettuare l’immatricolazione seguendo la procedura on-line, l'accesso è libero.

Prova finale:

Per sostenere la prova finale lo studente deve aver conseguito tutti i crediti formativi universitari previsti nel piano degli studi (177 CFU). Alla prova finale sono attribuiti n. 3 CFU.

La prova finale di laurea consiste in una breve relazione che sintetizza i risultati di un’esperienza di studio, di tirocinio o di altro tipo, sempre pertinente al corso di laurea .

L’esame di laurea è pubblico e si svolge in presenza del candidato con proclamazione finale e comunicazione del voto di laurea stabilito dalla commissione sulla base dell’elaborato, del curriculum e della valutazione di eventuali meriti sportivi.

La commissione può svolgere domande al candidato, tese ad accertarne  “ la maturità  e la capacità di elaborazione personale “ La Commissione procede, contestualmente, alla redazione del verbale delle operazioni svolte e trasmette gli atti agli Uffici competenti.

 

La scelta del tema, che va effettuata almeno sei mesi prima della prova finale, ed il suo svolgimento devono avvenire con l’assistenza di un tutore (relatore) che concorda con lo studente l'argomento oggetto della prova stessa.

Nel corso della prova finale il candidato proporrà alla Commissione, anche assistito da strumenti multimediali, un proprio lavoro compilativo o sperimentale oppure una sintesi critica di pubblicazioni scientifiche concordate con le strutture didattiche di riferimento.

A determinare il voto di laurea, espresso in cento/decimi, contribuiscono i seguenti parametri:

a) la media dei voti conseguiti nelle varie attività didattiche curriculari, pesata rispetto ai relativi CFU acquisiti, espressa in centodecimi.

b) i punti attribuiti dalla Commissione di Laurea per la valutazione della prova finale  (fino ad un massimo di 7 punti);

c) i punti attribuiti per la durata degli studi (1 punto se laurea in corso);

d) i punti per ogni lode ottenuta negli esami di profitto (0.1 punto per lode);

e) i punti per coinvolgimento in programmi di scambio internazionale (da 0.5 a 2 punti, in relazione al numero ed alla durata);

f) i punti attribuiti per il conseguimento di significativi risultati sportivi, ottenuti durante il periodo degli studi (da 0.5 a 2 punti, in relazione al numero ed alla rilevanza dei risultati).

Il voto complessivo, determinato dalla somma dei punteggi previsti dalle voci "a - f" viene arrotondato per eccesso o per difetto al numero intero più vicino.

 

Ai fini del superamento della prova finale è necessario conseguire il punteggio minimo di 66 punti.

L’eventuale attribuzione della lode, in aggiunta al punteggio massimo di 110 punti, è subordinata alla accertata rilevanza dei risultati raggiunti dal candidato e alla valutazione unanime della Commissione ed è conferita comunque ai candidati che raggiungono un punteggio pari almeno a 111/110

Lo svolgimento della prova finale è pubblico e pubblico è l’atto della proclamazione del risultato finale.

L’esame di Laurea si svolge nei mesi di Luglio, Ottobre e Marzo.

 Ulteriore seduta di laurea potrà essere aggiunta, su richiesta di un numero significativo di studenti richiedenti “Sessione di maggio”

La richiesta di tesi dovrà avvenire almeno sei mesi prima della laurea mediante presentazione dell’apposito modulo in segreteria didattica (sede Cittadella Sportiva), in doppia copia, debitamente compilato e firmato dal relatore.

 

Aule (che sono utilizzate per le lezioni):

Le aule per la didattica formale sono ubicate presso il Polo Didattico (Anfiteatro) della Cittadella Sportiva Universitaria (Viale G. Palatucci 13, S.S. Annunziata) Messina, presso la Torre Biologica del Policlinico Universitario “G. Martino” (via Consolare Valeria) e presso le sedi dell’Università degli Studi di Messina.

Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):

IMPIANTI SPORTIVI, LABORATORI e AULE INFORMATICHE IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA’ DELL’UNIVERSITA’ DI MESSINA: CITTADELLA SPORTIVA UNIVERSITARIA (Messina - zona Annunziata alta) • Palestra polifunzionale con campo in parquet e spalti 500 posti (1.197 mq); • Palafitness - 63 postazioni con macchine isotoniche e cardiofitness(1.128 mq); • Piscina coperta 25 m. (312 mq); • Piscina Olimpica scoperta 50 m. con spalti (1.250 mq). • N° 3 campi da tennis coperti, in sintetico, con illuminazione (2.914 mq); • N° 2 campi da tennis – calcetto in sintetico con illuminazione (1.433 mq); • N° 1 campo polifunzionale, in erba sintetica, con illuminazione e 2 campi da calcetto (8.400 mq); POLO SPORTIVO "PRIMO NEBIOLO" (Messina - zona Conca d’Oro) • Campo di baseball in erba naturale con illuminazione (15.000 mq circa). • Palestra polifunzionale con campo in parquet e spalti 900 posti (1.428 mq); I mq dei suddetti impianti si riferiscono solo allo spazio destinato all’attività sportiva/motoria . IMPIANTI SPORTIVI DI PROPRIETA’ DEL COMUNE DI MESSINA (in convenzione) • Campo di atletica sito in Messina zona Salita Torrente Trapani (pista 400 m. a 6 corsie). LABOBORATORI  Laboratorio di valutazione funzionale motoria e sportiva - UNITA’ OPERATIVA SEMPLICE di MEDICINA DELLO SPORT - A.O.U. POLICLINICO “G. MARTINO” - Via Consolare Valeria - Messina AULA MULTIMEDIALE  Aula Multimediale (N. 6 postazioni) presso BIBLIOTECA CENTRALIZZATA “G. COSTA” - A.O.U. POLICLINICO “G. MARTINO” - Via Consolare Valeria - Messina
Sale studio (a disposizione degli studenti del CdS):

Sala studio (n. 15 posti) presso Cittadella Sportiva Universitaria “Annunziata”- Polo Didattico- Viale Annunziata- Messina N.8 Sale studio (n. 74 posti) presso Biblioteca Centralizzata - Torre Biologica (Pad. G) Azienda Policlinico Universitario “G. Martino”- Via Consolare Valeria 1-Messina
Biblioteche (contenenti materiale relativo al CdS):

Le biblioteche a disposizione degli studenti sono ubicate presso l'A.O.U. Policlinico “G.Martino”- Via Consolare Valeria 1- Messina: Biblioteca Centralizzata “G. Costa” -Torre Biologica (Pad. G) piano terra - n° 8 sale lettura per complessivi 74 posti; - aula multimediale dedicata agli studenti con n° 8 postazioni. L’apertura al pubblico è prevista dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 –13.30 ed inoltre il lunedì ed il mercoledì anche nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30. Biblioteca Dipartimento di “Scienze Biomediche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali” - Torre Biologica (Pad. G) piano 1°.
Servizi di contesto (orientamento e assistenza):

ORIENTAMENTO E TUTORATO IN ITINERE Le Attività di orientamento e tutorato in itinere si svolgeranno nel rispetto del "Regolamento del Centro Orientamento e Placement di Ateneo" (COP). Il Tutorato rientra tra i compiti istituzionali di ogni Docente universitario ed è finalizzato ad orientare, consigliare ed assistere gli Studenti nel corso di tutto l'iter formativo, in maniera tale da facilitare l'acquisizione della migliore prefessionalità nei tempi formativi previsti e contribuire a ridurre l'abbandono degli studi ed il fuori corso. La figura del Docente-Tutore è imperniata sulla funzione di consigliere dello Studente e si esplica in maniera naturale ogni qualvolta lo Studente si trovi in difficoltà (relazione di aiuto) o richieda pareri su qualsiasi problematica attinente al piano di studi e/o alla sua attività, anche inerente il futuro inserimento nel mercato del lavoro o per gli studi post-laurea. Il Tutor è tenuto ad assistere lo Studente nella scelta del curriculum, ove necessario, e della tesi di laurea. Lo Studente viene assegnato ad un Tutor alla fine del primo semestre del primo anno. Per l'A.A. 2014/15, la Commissione di Orientamento e Tutorato del Cdl/Dipartimento, procederà ad assegnare un Tutor a ciascun studente iscritto, con equa distribuzione fra Professori Ordinari, Associati e Ricercatori. Il Tutor dovrà seguire lo studente dall'inizio alla fine della sua carriera, prevedendo un'agenda degli incontri tutoriali e uno specifico orario di ricevimento. Il Tutor dovrà monitorare anche le attività di tirocinio esterne interagendo personalmente con i tutor aziendali previsti dalle convenzioni Università/Enti. L'elenco dei Tutor e degli studenti ad essi assegnati sarà pubblicato sul sito del Dipartimento e su quello del Cdl. ASSISTENZA PER SVOLGIMENTO TIROCINI E STAGE L'assistenza agli studenti per lo svolgimento delle attività di tirocinio e stage è fornita dalla Segreteria Didattica del Cdl (dott.ssa Rita Giuffrida rigiuffrida@unime.it) I tirocini professionalizzanti, obbligatori per tutti gli studenti e spalmati nei tre anni di corso, svolti inizialmente presso gli impianti della Cittadella Sportiva Universitaria, con la supervisione di tutor nominati dalla struttura digestione degli impianti (CusUniMe). Tali attività riguardano il lavoro all'interno del palafitness e della piscina e hanno lo scopo di fornire agli studenti la possibilità di acquisire capacità professionali riguardanti discipline dell'ambito motorio e sportivo di base, previste come insegnamenti nel I° anno di corso. Successivamente, agli studenti è concessa la possibilità di frequentare anche strutture extrauniversitarie convenzionate (Palestre, centri fitness, piscine,centri di rieducazione motoria, società sportive, etc.), dislocate sul territorio della provincia di Messina (52) e in altre città della Sicilia orientale (7) e della vicina Calabria (39). Ciò consente una diretta conoscenza del mondo del lavoro anche nelle sedi di residenza e garantisce la possibilità di optare per esperienze professionalizzanti diversificate e confacenti con i desideri di inserimento professionale (il dettaglio delle strutture convenzionate è reperibile sul sito del Corso di Studio: http://poli.unime.it/medicina/scienzemotorie). Si fa presente che sono state stipulate convenzioni con Enti Sportivi, quali il CONI, alcune Federazioni Sportive Nazionali ed Enti di Promozione Sportiva (CUS etc..), che consentono il rilascio di attestazioni e/o brevetti, che permettono agli studenti di acquisire specifiche referenze professionali utili nel campo della pratica e della conduzione di attività motorie e sportive, facilitando il loro inserimento nel mondo del lavoro. ASSISTENZA PER MOBILITA' INTERNAZIONALE L'Ateneo di Messina mette a disposizione di tutti i propri studenti le competenze degli Uffici afferenti al settore Relazioni Internazionali, finalizzate a consentire lo svolgimento di periodi formativi ( tirocini e stage all'estero). Per quanto riguarda gli accordi per la mobilità internazionale degli Studenti, si fa presente che il Corso di Studio partecipa al progetto Erasmus. Le sedi estere di riferimento sono: per Erasmus Studio – “AKADEMIA WYCHOWANIA FIZYCZNEGO JÓZEFA PILSUDSKIEGO (PL WARSZAW12) di Varsavia e per Erasmus Placement “ UNIVERSITY OF ULSTER (UK COLERAI01)” di Londonderry. Il delegato del Coordinatore del Corso di Laurea per gli scambi culturali con l'estero, Prof. Francesco Vermiglio (fvermeglio@unime.it; tel.090 2212018), fornisce agli studenti informazioni sulle opportunità di mobilità internazionale in atto, indirizzandoli ai competenti Uffici dell'Ateneo, agendo da facilitatore del processo. ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO L'Ateneo di Messina accompagna gli Studenti, anche alla conclusione del percorso formativo, per l'inserimento nel mondo del lavoro. In partcolare, in prossimità della laurea, viene chiesto allo studente di fornire una serie di dati che gli Uffici Alma Laurea potranno comunicare alle imprese che siano alla ricerca di personale. inoltre il settore Job Placement, accessibile all'indirizzo Web sotto riportato, fornisce assistenza ai laureati nella ricerca di opportunità d'inserimento nel mondo del lavoro. Link: http://www.careci.it/index.php/home-job
Opinioni degli studenti: OPINIONI STUDENTI SMSS 13.14
Opinioni dei laureati: Opinione studenti laureati 2015 16
Creato il 2013-03-17 18:02:42, modificato il 2016-10-18 13:57:33 da Rita Giuffrida


Le informazioni visualizzate di seguito si riferiscono all’attività didattica erogata, e quindi, per i corsi di nuova attivazione, sarà riportato solo il primo anno, mentre per i corsi già attivi i soli anni di corso erogati. Per consultare la programmazione completa del corso è necessario selezionare il Piano didattico, riportato nel TAB “Info Generali”.

Orario delle lezioni: Calendario lezioni 1 anno I sem SMSS 2015 16
Calendario lezioni 2 anno I sem SMSS 2015 16
Calendario lezioni 3 anno I sem SMSS 2015 16 b
II Semestre 1 anno CALENDARIO LEZIONI
II Semestre 2 anno CALENDARIO LEZIONI
II Semestre 3anno CALENDARIO LEZIONI
Insegnamenti a scelta dello studente II semestre 2015 16
Calendario lezioni 2 anno I sem SMSS 2016 17
Calendario lezioni 3 anno I sem SMSS 2016 17
INSEGNAMENTI A SCELTA DELLO STUDENTE 2016 2017
Esami profitto dicembre 2017
Esami profitto febbraio marzo 2017
Esami profitto Giugno Luglio 2017
Esami profitto settembre ottobre 2017
Esami: Elenco degli Appelli
Insegnamenti: Elenco degli Insegnamenti

Dati estratti da: unimesse3
Ultimo aggiornamento: 07/11/2017

Creato il 2013-03-17 18:02:42, modificato il 2016-10-18 13:57:33 da Rita Giuffrida

Docenti

DocenteSSD
ABBATE TINDARASECS-P/08
AGUENNOUZ M'HAMMEDBIO/10
BORGIA FRANCESCOMED/35
BOSURGI SILVIA
BRUSCHETTA DANIELEM-EDF/02
BUDA DIEGOM-EDF/01
CALAPAI GIOACCHINOBIO/14
CALIMERI SEBASTIANOMED/42
CANNAVO' SALVATOREMED/13
CARBONE SILVIA
CARDALI SALVATORE MASSIMILIANOMED/27
D'ANDREA LETTERIOMED/33
D'AVELLA ANDREABIO/09
DA ASSEGNARE DOCENTE
DAVID ANTONIOMED/41
DE SALVO NUNZIO
DI GIORGIO ROSA MARIABIO/10
DI MAURO DEBORAM-EDF/02
DUCA ANTONIO
EPASTO GABRIELLAING-IND/14
FAZIO ENZAFIS/01
FAZIO EUGENIOIUS/01
FODALE VINCENZOMED/41
GAETA MICHELEMED/36
GANGEMI SEBASTIANOMED/09
GENNARO ANTONINOM-EDF/01
GITTO ELOISAMED/38
GIUFFRIDA DANIELECHIM/06
GRIMAUDO PIERANGELOIUS/09
KEIR CAROLINE
LENZO VITTORIO
LO GIUDICE DANIELAMED/42
LODDO SAVERIOMED/04
MAGAUDDA LUDOVICOBIO/16
MAGAZZU' GIULIAL-LIN/12
MANGANARO AGATINOMED/11
METRO DANIELABIO/09
MILARDI DEMETRIOBIO/16
MORABITO NUNZIATAMED/09
MURDACA ANNA MARIAM-PED/03
NACCARI SERGIO
NOTO ANDREA GIOVANNIM-STO/04
PANZERA MICHELEVET/02
PAPALIA IGORM-EDF/01
PICCIONE GIUSEPPEVET/02
QUATTROPANI MARIA CATENAM-PSI/08
RIGHI MARIABIO/16
RINALDI CARMELABIO/13
RUGGERI PAOLOMED/10
SAPIENZA DANIELAMED/43
SCIMONE CONCETTAAGR/17
SILVESTRI ROSALIAMED/26
TRACUZZI PIETROM-EDF/01
TRIMARCHI FABIOBIO/16
TROMMINO CARMELO
VENUTI VALENTINAFIS/01
VERMIGLIO GIUSEPPEFIS/07

Docenti titolari di insegnamento


Università degli Studi di Messina - Piazza Pugliatti, 1 - 98122 Messina - tel. +39 090 6761
Cod. Fiscale 80004070837 - P.IVA 00724160833