INGEGNERIA EDILE PER IL RECUPERO

COMPLEMENTI DI GEOTECNICA E PROGETTO DI FONDAZIONI

Classe di corso
LM-24 - Classe delle lauree magistrali in Ingegneria dei sistemi edilizi
Codice
1267424
AA
2016/2017
Sedi
MESSINA
SSDTAFTIPOLOGIAFrequenzaModuli
ICAR/07CaratterizzanteLEZ, ESELiberaNO
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
64.501.56036024
Legenda
CFU:
n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ:
n. cfu di lezione in aula
CFU LAB:
n. cfu di laboratorio
CFU ESE:
n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:
Libera/Obbligatoria
MODULI:
SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE:
n. ore programmate
ORE LEZ:
n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB:
n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE:
n. ore programmate di esercitazione
SSD:
sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:
sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:
LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio
Il corso completa la formazione sui temi basilari della meccanica dei terreni e introduce lo studente all’analisi ed al progetto degli elementi di fondazione.
Lo studente sarà in grado di dimensionare i più semplici sistemi di fondazioni superficiali e profonde e di analizzarne il comportamento.
The course aims to complete the basic knowledge on soil mechanics and geotechnical engineering.
The course also provides the basic knowledge on design procedures for foundations. The student will be able to design shallow and deep foundations and to analyze their behaviour.

Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche
Theoretical lessons and practical examples

Prova pratica scritta e colloquio orale
Oral and written tests

Sono necessarie le conoscenze di base di meccanica dei terreni.
Base knowledge of soil mechanics is required.

FONDAZIONI SUPERFICIALI
Tipologie, modalità esecutive e soluzioni tipiche
Valutazione del carico limite
Calcolo dei cedimenti e loro decorso nel tempo
Interazione terreno-struttura
Valutazione empirica delle distorsioni e dei cedimenti
Stati limite e criteri di progetto
Verifiche di sicurezza e indicazioni normative

FONDAZIONI PROFONDE
Tipologie, modalità esecutive e soluzioni tipiche.
Meccanismo di mobilitazione della resistenza ai carichi verticali
Analisi delle condizioni di stabilità in presenza di carichi verticali
Meccanismo di mobilitazione della resistenza ai carichi orizzontali
Analisi delle condizioni di stabilità in presenza di carichi orizzontali
Comportamento in esercizio sotto carichi verticali: palo singolo, gruppo di pali
Comportamento in esercizio sotto carichi orizzontali: palo singolo, gruppo di pali
Attrito negativo
Stati limite e criteri di progetto
Verifiche di sicurezza e indicazioni normative
SHALLOW FOUNDATIONS
Types of shallow foundations: individual, combined, strip, raft
Bearing capacity
Settlement evaluation
Soil-structure interaction
Empirical prediction of settlements and angular distortions
Limit state design and code provisions

DEEP FOUNDATIONS
Types of deep foundations: cast in place and precast/pre-stressed concrete piles, steel piles
Axial loads: load transfer mechanism, bearing capacity and settlements prediction (single piles, pile group)
Transversal loads: load transfer mechanism, bearing capacity and displacements prediction (single piles, pile group)
Negative skin friction
Empirical prediction of settlements
Limit state design and code provisions

Lancellotta R., Calavera J., “Fondazioni”, Mc Graw-Hill, 1999.

Viggiani C., “Fondazioni”, Edizioni Hevelius, 1999.
D.P. Coduto. “Foundation Design – Principles and Practices”, Prentice Hall, 2001.

Lancellotta R., Costanzo D., Foti S., “Progettazione geotecnica”, Hoepli, 2011

Lancellotta R., “Geotecnica”, Zanichelli, 2012 (4° edizione).

Viaggiani C., Mandolini A., Russo G., “Piles and pile foundations”, CRC press, 2011.

Coduto D.P., “Foundation Design – Principles and Practices”, Prentice Hall, 2001.

Clayton C.L.I., Milititsky R.I., Woods R.I., “La spinta delle terre e le opere di sostegno” (a cura di M. Cecconi e G.M.V. Viggiani) Hevelius Edizioni, (ed. 2006).

Esami: Elenco degli Appelli

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

COMPLEMENTI DI GEOTECNICA E PROGETTO DI FONDAZIONI

Docente: BIONDI GIOVANNI - [Curriculum]

Periodo
SECONDO SEMESTRE
Inizio attività didattiche
06-FEB-17
Fine attività didattiche
05-MAG-17
SegmentoDescrizioneSSDTipoCFUOreTAFFrequenza
1 COMPLEMENTI DI GEOTECNICA E PROGETTO DI FONDAZIONI ICAR/07 LEZ 4,5 36 Caratterizzante Libera
2 COMPLEMENTI DI GEOTECNICA E PROGETTO DI FONDAZIONI ICAR/07 ESE 1,5 24 Caratterizzante Libera
Legenda
SEGMENTO:
Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:
LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - BIONDI GIOVANNI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 17:00 19:00Studio del docente. 7° piano Blocco A
Note:
Dati estratti da: unimesse3
Ultimo aggiornamento: 15/06/2018

Università degli Studi di Messina - Piazza Pugliatti, 1 - 98122 Messina - tel. +39 090 6761
Cod. Fiscale 80004070837 - P.IVA 00724160833