Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2014, tra Italia e Israele (“Track Industriale”)


Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione nel Campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia

e Israele (qui di seguito denominato “Accordo”), la Direzione Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza del Ministero degli Affari Esteri per la Parte

italiana, e l’ISERD, in rappresentanza dell’Office of the Chief Scientist (OCS) del Ministero dell’Industria, Commercio e Lavoro per la Parte israeliana,

intendono avviare le procedure previste per la selezione di progetti ammissibili di sostegno finanziario disciplinato dall’Art. 4 dell’Accordo.

Si richiede la presentazione di progetti di ricerca congiunti italo-israeliani, nelle aree di ricerca contemplate nell’Art. 2 dell’Accordo, entro il 15 maggio

2014.

I progetti approvati dalle Autorità italiane e israeliane, e che risulteranno vincitori della presente Gara, verranno finanziati da entrambe le Parti

contraenti l’Accordo. I finanziamenti verranno concessi a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto delle leggi, norme, regolamenti e

procedure nazionali in vigore. Il testo completo del bando, nella doppia versione inglese ed italiana, nonché i documenti da compilare per la

partecipazione, sono disponibili accedendo ai link presenti su questa pagina.

 

- Bando Industriale Italia-Israele 2014
- FAQ Bando industriale 2014
- Norme integrative per la partecipazione italiana 2014
- Application Form 2014 Track Industriale Last version
- Bozza di preventivo
- Dichiarazione sostitutiva per i Contraenti Privati
- Dichiarazione sostitutiva per i Contraenti Pubblici
- Israel-Italy Call for Proposals 2014

 

Creato il 2014-03-20 15:30:06, modificato il 2014-03-21 09:55:54 da ebevacqua@unime.it




Università degli Studi di Messina - Piazza Pugliatti, 1 - 98122 Messina - tel. +39 090 6761
Cod. Fiscale 80004070837 - P.IVA 00724160833